Via De Carpentieri, 7 - Brindisi
info@mamademanimation.com

Due chiacchiere con.. Dario Daleno

Due chiacchiere con.. Dario Daleno

GLI ANIMATORI MAMADEMA

2 Chiacchiere con….

Dario Daleno: il Dj Mamadema

Se volessimo fare un paragone con il calcio, Dario sarebbe per Mamadema Animation quello che è stato Del Piero per la Juve, Maldini per il Milan o Totti per la Roma ecc. Non facciamo altri esempi solo per questioni di tempo non per campanilismi sportivi (n.d.r).
Dario ha da sempre dimostrato attaccamento alla nostra “maglia”, in tutte le stagione vissute con noi. Non solo, si è sempre distinto per i valori in cui crediamo di più: educazione, professionalità, umiltà.

E ora , a distanza di 5 anni, siamo ancora qui a raccontare un’altra estate passato insieme, tra risate, notti insonne, e tormentoni.

Dario, nella sua ultima estate a BeachOne, grazie alla sua bravura ed esperienza nelle “attività”, è riuscito ad instaurare un bellissimo rapporto con gli ospiti che si sono susseguiti rendendolo uno degli elementi più apprezzati dello Staff, nonchè punto di riferimento dello stesso.
A questo ha aggiunto grandiose doti nel ballo dove, tra assoli singoli e coreografie per lo Staff, è riuscito spesso a lasciare a bocca aperta il pubblico con il suo talento.
(Ah no, questo riguardava l’articolo di Giuliana della scorsa estate, che potete leggere nel link sottostante).

PS: Se volete, le immagini più belle dell’estate Mamadema a BeachOne potete vederle pubblicate sulla nostra pagina Facebook
Noi, intanto, ne approfittiamo per fargli qualche domanda  🙂

2 Chiacchiere con….Dario Daleno

Dario nel Selfie del giorno 15.8.19

Mamadema: Ciao Dario, Com’è andata la tua ultima esperienza a BeachOne ?

• Ultima in senso temporale o ultima nel senso che dopo non ce ne saranno più? 😭 in entrambi i casi è andata molto bene. Mi sono trovato di fronte un lido composto da persone piene di vitalità con le quali la voglia di fare attività non mancava mai.

Mamadema: Che differenza hai trovato rispetto al lavoro “da villaggio”?

Beh, sicuramente è mancata quella “convivenza” con gli ospiti che appartiene ad un villaggio, mancava quella pluralità di persone proprio perché essendo un lido le persone era sempre le stesse e quindi non si è più potuto parlare di ospiti ma di famiglia.

Mamadema:  Qual è secondo te, la parte più bella di questo lavoro?

Il poter creare un rapporto unico con ogni ospite e poter vedere il loro sorriso appena ti vedono arrivare.

Mamadema: Perchè hai scelto di fare il tecnico / DJ ?

Semplice. Perché non so ballare, non conosco gli sport, come contattista faccio cag**e e a recitare è più bravo un bambino appena nato. Almeno il “dj” sta in console, non viene considerato e l’unico compito che ha è schiacciare tasti (ci sarebbe anche l’onere di cambiare ogni volta playlist come da vademecum “Mamadema” ma io non mi sforzavo e mettevo sempre le stesse canzone. Oh, e poi so belle quelle che metto! Anche se Pietro avrebbe da ridire) p.s. Ho omesso apposta il termine “tecnico” perché so solamente collegare l’aux dalle casse al telefono e basta.

Mamadema: La cosa più divertente che ti è successa nell’ultima estate?

La cosa più bella? È successa a Ferragosto quando scappavo dagli ospiti che volevano fare i gavettoni a me e a Pitti mentre noi li bagnavamo con le pistole d’acqua 😂

Mamadema: Il collega con cui hai legato di più?

Antani, senza ombra di dubbio

Mamadema: Cos’è per te Mamadema Animation?

Vorrei dire prima cosa non è Mamadema Animation; non è una semplice agenzia di animazione, non è un marchio commerciale, non è linearità. Mamadema Animation è un gruppo, è una community di persone che diventano amici, è puro divertimento. Mamadema Animation per me sono gli imprevisti, è il vivere alla giornata facendo diecimila cosa da programmare per il giorno dopo. Mamadema Animation per me è un pezzo del mio cuore, è un pezzo della mia vita. Qualcosa che ti rimane dentro e che non va via.

Mamadema: Fai un Saluto!

Ciao neeeeè!

Lascia un commento