Via De Carpentieri, 7 - Brindisi
info@mamademanimation.com

Due chiacchiere con…Marco Vitale

Due chiacchiere con…Marco Vitale

GLI ANIMATORI MAMADEMA

Due Chiacchiere con….

Marco Vitale: Best MiniClub 2018

La stagione estiva 2018 è ampiamente terminata con buoni risultati sotto ogni punto di vista. Tutti gli animatori sono tornati alla propria vita, gli ospiti hanno ripreso le loro attività quotidiane e le strutture stanno per chiudere a chiave in vista del meritato riposo.

C’è solo una cosa che non è terminata: la voglia di fare questo lavoro! Marco Vitale, responsabile mini club della struttura Camping Pitagora, ha lasciato la struttura il 31 Agosto ma non passa giorno ripensando alla magnifica esperienza che ha vissuto nella “sua” struttura. Alcune delle sue gesta sono state immortalate e pubblicate sulla nostra pagina Facebook così da rendere giustizia al suo lavoro anche fuori dalle mura del Pitagora.

Per noi Mamadema Marco è stata una rivelazione sin dal primo giorno. I suoi bimbi, come del resto gli ospiti adulti e la struttura, ne sono rimasti folgorati da questo folletto sempre pronto a divertire e divertirsi. Ha strameritato il “Best Mamadema 2018” – categoria Mini Club – ricevendo voti di ammirazione da tutti gli ospiti del Camping Pitagora e non solo. Abbiamo voluto fargli qualche domanda per capire cosa si nasconde dietro l’animatore Marco e cosa porterà con se di questa magnifica e.sperienza

Guarda la galleria del Best Mamadema 2018

 

Due Chiacchiere con….Marco Vitale

best-mamadema-2018-gallery (5)

Mamadema: Ciao Marco, ti manca il Camping Pitagora?

Inizialmente avevo un po’ paura del campeggio, sempre gli stessi ospiti, gli stessi volti, pensavo potesse essere difficile. Ora però ci tornerei mille volte. Un campeggio che mi ha lasciato ricordi straordinari, ospiti straordinari, bambini fantastici. Non lo dico per dire. E’ la pura verità. Persone che ti prendono con sé accompagnandoti in un lungo cammino, trattandoti davvero come un figlio.
Mi manca salire su quel piccolo grande palco, recitare, ballare, scatenarmi, regalando semplicemente emozioni.
Quindi si mi manca davvero un casino il mio piccolo grande Camping Pitagora. ⛺💕

 

Mamadema: Qual è secondo te, la parte più bella di questo lavoro?

Una delle cose più belle di questo lavoro è il contatto con la gente. La possibilità di conoscere persone nuove è probabilmente la parte più interessante del nostro lavoro. Secondo me il contatto con gli ospiti aiuta moltissimo ad aprirsi, non soltanto come animatrice ma soprattutto come persona.

Mamadema: Hai vinto il Miglio MiniClub. Sei felice per il premio?

Un’ emozione indescrivibile, indimenticabile, un’ emozione dalle mille emozioni.
Un premio che per molti può sembrare una sciocchezza ma per me è davvero un premio importante. Un premio che racchiude tutto il mio mondo, un mondo colorato, pazzo, folle, pieno di allegria.😁💙

Mamadema: Perchè hai scelto proprio il MiniClub?

Un giorno un piccolo ragazzino disse “solo chi sogna può volare”. Beh, io con i miei bimbi sperduti riesco a far volare la fantasia con pochissimo. Ho scelto di fare MiniClub perché penso che sia l’esperienza più bella del mondo. Stare a contatto con il mare, con il sole e con i bambini penso sia davvero un esperienza da sogno. Loro che colorano la vita. Un’ esperienza che richiede molta attenzione, molta responsabilità ma con l’amore e la passione tutto diventa più semplice, più divertente. La cosa che mi piace di più è quella di tornare bambino anche io, regalando emozioni, sorrisi, divertimento… Un lavoro che porterò, una passione che porterò sempre con me.

Mamadema: Cosa ti aspettavi da quest’estate?

Da quest’estate mi aspettavo tante cose: gioia, serenità, leggerezza, amore, amicizia, coraggio, divertimento, pazzia, follia, semplicità. Soprattutto riuscire ad essere me stesso al mille per mille…

Tutte cose che sono riuscito a vivere tranquillamente, vivendo con persone straordinarie, persone che davvero porterò sempre con me.
Sono riuscito a realizzare spettacoli creati da me, scenografie, coreografie. Cose che mi hanno aiutato a crescere regalandomi davvero un estate da sogno. 💙🌞

Mamadema: La cosa più divertente che ti è successa nell’ultima estate?

Penso che di cose divertenti successe da raccontare ce ne siano davvero tante…
Come quando Daniel sfondo’ insieme a Braciola una sedia, oppure quando Micaela fece spaventare una bambina con la maschera di Berlusconi…Scherzetti tra noi con gavettoni, schiuma da barba spaventi vari, grosse cadute, piccole cose innocenti..Una delle cose più divertenti fu quando durante i balli di gruppo presi una storta cadendo a terra escatenando grosse risate dato il mio imbarazzo, oppure quando mi nascosi dentro un armadio facendo spaventare pian piano ogni componente dell’equipe.

Mamadema: Il collega con cui hai legato di più?

Quest’anno sinceramente ho legato davvero con tutti. Le persone con cui ho legato davvero tanto sono due in particolare: grande capo Gigione, piccolo pazzo Daniel. Due persone che per me sono importanti, persone molto mature, persone che mi hanno fatto capire moltissime cose. Mi hanno aiutato nei piccoli momenti difficili. Persone straordinarie, mi hanno fatto sorridere, divertire, emozionare, ma alcune volte anche infuriarmi. Con Daniel ho condiviso il palco nei balli di gruppo serali. E’ nata subito una sintonia incredibile, mentre con Gigione ho condiviso il palco con cabaret e varietà condividendo anche con lui forti emozioni e grosse risate e creando così spettacoli che ci hanno regalato un sacco di soddisfazioni.
Sono due ragazzi semplicemente unici. 😎🙈

Mamadema: Cos’è per te Mamadema Animation?

Ad oggi per Mamadema Animation è una vera e propria famiglia. Oltre a legare con la mia equipe, sono riuscito a instaurare un rapporto molto bello con tutti gli altri componenti di questa grandissima famiglia. Una famiglia che è riuscita (e riesce) a regalarmi sempre forti emozioni, sensazioni. Sono riuscito a superare grandi paure trasformando tutto in divertimento, coraggio, esperienza, animazione, per regalare emozioni forti.

Mamadema: Progetti per il futuro?

Sicuramente continuare a lavorare (e non solo) per questa grande famiglia che non abbandonerò così facilmente. Grazie a loro il mio sogno più grande, la mia passione più grande si è rafforzata sempre di più, ovvero quello di riuscire a lavorare nel mondo dello spettacolo, sperando piano piano di riuscire ad arrivare a questo mio grande obiettivo.

Mamadema: Fai un Saluto!

Un saluto speciale a tutti coloro che hanno contribuito a rendere questa stagione estiva straordinaria: ospiti, bambini, capi struttura. Tutti coloro che mi sono stati vicini. Alla mia grandissima equipe che porterò ogni singolo momento con me. Un saluto a tutta la famiglia Mamadema perché mi suscita sempre forti emozioni.
Un bacio 😘❤

Lascia un commento